Conscio sopravvissuto

Da un vano all’altro
è un’impresa ardua
dalla poltrona alla sedia
è ancor più faticoso
le mie energie sono a zero
ed a zero è pure il morale
urla il lupo nella gamba
feroce morde stralcia l’anima
la gabbia stringe le pareti
brucia l’ossigeno ed i sogni
riverbera la luce del sole
prevale il buio del cuore
la vita è parecchio pesante
da conscio sopravvissuto…

ciclo-lunare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...