Eolo s’è infuriato

Eolo s’è infuriato
giocando a Shangai
con gli alberi di Paneveggio
a bowling con gli yacht
e le barche a Portofino,
m’ha scaraventato a terra
sulla soglia del supermercato
ha divelto tegole e tetti
anche le pale di san Martino
han faticato a stare immobili
Portofino è ora un’isola
ogni città è stata stravolta
i sottopassi son tutti allagati
rari i gatti che si sono salvati
i gabbiani, a terra accovacciati
scrutavano montagne di mare
verso loro nere e paurose arrivare…

la_foresta_violini_piegata_dal_maltempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...