I gesti meccanici

I gesti meccanici
che noi compiamo
sono una moltitudine
molti, troppi, per abitudine
altri, solo per mera inerzia
un passo tira l’altro
passi come ciliegie
golose e zuccherose
alle volte, son abitate
dal Giuanin, goloso anch’esso.

Anche noi, abitati da consuetudini
da gesti e parole che van da sole
e noi, per stanchezza quotidiana
molliamo la presa e le redini
è così facile lasciarsi portare
dalla risacca e le onde del mare
svuotare la mente: il presente
il tempo veloce silente vola
giriamo lo sguardo una volta sola

Ciliege

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...