Ho le braccia macchiate

Ho le braccia macchiate,
come le braccia del nonno
di lui, porto il nome e cognome
pare che gli assomigliassi,
da piccolino con i suoi occhiali
fissavo il mondo i suoi sassi,
non avevo idea della cattiveria
come potessero far finta d’amarti,
seminando falsità: seme di tutti i mali.

Parole dei miei genitori nel cuore
parole non dette, ma attese
il dialogo assente lascia vuoti,
ho braccia segnate e marcate
cicatrici sul corpo e nell’animo,
le parole son divenute respiro
senza di esse mi perdo e vago…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...